Rengina Papadatou

Videomaker / Videoartist / Fotografa  

Reghina Papadatou, nata a Corfù,  Grecia, vive e lavora a Firenze. Si laurea in Filologia con direzione teatro e cinema  presso l’Università di Creta, e si sposta a Firenze per seguire un corso di specializzazione in scenografia teatrale alla Academia dei Piccoli. Si innamora della città e decide di rimanere occupandosi nel settore turistico, titolare di una piccola impresa. Portando sempre avanti la sua passione per la fotografia e il video, realizza video e reportage di performance artistiche ma si occupa anche di grafica, realizzando cataloghi d’arte etc. Interessata, in particolare, del processo creativo dell’artista odierno, spesso incompreso; tramite i suoi video, intende accompagnare lo spettatore alla scoperta della ricerca, della passione e della dedizione, che sta dietro alla concretizzazione di un’ opera d’arte, creando un percorso empatico che, possibilmente, ne favorisca la comprensione. Collabora da diversi anni con Stefano Mariotti nei suoi progetti ‘Antipop‘.

La collaborazione con Francesca Roberti inizia nel 2018, quando partecipa come videoartist nel Progetto ‘Leonardo voleva volare’ presso il Salone dell’Arte e del Restauro di Firenze.